Quanto deve essere denso un materasso in memory foam?

di Andrea Pilotti 4 Dic 2018

Spesso la densità del memory foam presente nel materasso determina la qualità del riposo,  in alcuni casi i modelli a bassa e media densità tendono ad offrire buone prestazioni che eguagliano, e in alcuni casi superano, quelle dei ben più costosi modelli ad alta densità. Leggi la guida per sapere come scegliere il materasso matrimoniale in memory foam in base alla densità.


Che cos’è la densità del memory foam? 

La densità indica quanto pesa il memory foam per metro cubo. Ad esempio, se si indica che la densità è 50 Kg, significa che un metro cubo di memory foam pesa 50 Kg. Ecco un confronto che permette di capire le differenze tra i materassi in memory foam a bassa, media o alta densità in base alle opinioni dei consumatori. Questi risultati si riferiscono ai materassi in memory foam come gruppo: singole marche / modelli e specifiche esperienze individuali possono discostarsi da questi risultati.

Rigidità

Un reclamo abbastanza comune dei proprietari di materassi in memory foam riguarda l’eccessiva rigidità. Tuttavia, anche se può sembrare contrario alla logica, l’eccessiva rigidità è un problema più caratteristico dei materassi a bassa densità, piuttosto che di quelli ad alta densità.

  1. Densità bassa
    Il fatto che i consumatori si lamentino più spesso dell’eccessiva rigidità dei materassi a bassa densità può essere spiegato, in parte, dal fatto che questi modelli spesso sono costituiti da una piccola quantità di memory foam, di solito 7 cm o meno, su una base di foam rigido. La percentuale limitata di memory foam può far sì che il letto risulti eccessivamente duro.
  2. Densità alta
    I materassi in memory foam ad alta densità, al contrario, tendono ad essere costituiti per una grossa percentuale dal memory foam, che aumenta la morbidezza. Inoltre, la capacità superiore del foam ad alta densità di conformarsi al corpo tende a garantire una riduzione dei punti di pressione, e questo può portare alla sensazione di “dormire su una nuvola“. I materassi ad alta densità, tuttavia, possono dare la sensazione di essere eccessivamente rigidi quando sono freddi, a causa della loro sensibilità alla temperatura. Il foam diventa più morbido una volta che la temperatura della camera aumenta o che viene riscaldato dal calore del corpo. La sensibilità alla temperatura può anche comportare come conseguenza il fatto che girandosi o cambiando posizione, la nuova area del letto sarà rigida fino a quando non verrà riscaldata dal calore del corpo.
  3. Densità media
    I materassi a media densità, come quelli ad alta densità, tendono ad utilizzare una notevole quantità di memory foam con conseguente minore rigidità. Tuttavia, il foam a media densità è meno sensibile alla temperatura rispetto a quello ad alta densità. Come risultato, i letti a media densità ricevono un minor numero di reclami legati alla rigidità quando sono freddi.

Isolamento dei movimenti

Un materasso con buon isolamento dei movimenti assorbe il movimento di una persona in modo che non trasferisca attraverso il letto, disturbando l’altro partner. In altre parole, un materasso con buon isolamento movimento tende a essere ideale per le coppie. Tutte le densità di memory foam si comportano bene sotto questo aspetto, ma il foam a maggiore densità isola i movimenti quasi del tutto.

Calore eccessivo durante la notte

La sensazione di un calore eccessivo durante il sonno è un reclamo comune per i materassi in memory foam. La maggior parte delle lamentele legate al calore, tuttavia, riguardano i materassi a media e specialmente quelli ad alta densità. Solo il 5% dei proprietari di materassi in foam a bassa densità segnala un problema legato al riscaldamento eccessivo. Lo stesso problema è segnalato dall’8% dei proprietari di materassi in foam a densità media e dal 12% di quelli che possiedono un materasso in foam ad alta densità. Il memory foam di qualsiasi densità che sia infuso con minuscole perle di gel tende ad essere soggetto a un minor numero di reclami legati al calore rispetto al memory foam non-infuso.

Sensibilità alla temperatura / capacità di conformarsi al corpo

Il memory foam ad alta densità spesso è sensibile alla temperatura. “Sensibile alla temperatura” significa che il materasso è più rigido a basse temperature e più morbido ad alte temperature o quando è in contatto con il calore del corpo. Una persona può tendere ad affondare in un materasso ad alta densità perchè il foam a contatto con il corpo diventa più morbido, ma la parte circostante rimane più rigida. Il risultato è che questi materassi tendono ad offrire un buon supporto e hanno un’alta capacità di adattarsi al corpo. La maggior parte dei proprietari di materassi ad alta densità apprezza la sensibilità alla temperatura. Tuttavia, ad alcune persone non piace e hanno l’impressione che il materasso sia troppo rigido quando si sale sul letto, ma quando il materasso si riscalda dà la sensazione di dormire nelle “sabbie mobili”. I materassi in foam a minore densità, al contrario, sono meno sensibili alla temperatura e, di conseguenza, offrono una sensazione più simile a quella di un materasso tradizionale.

Facilità di movimento

Di solito, i proprietari di materassi in memory foam ad alta densità segnalano che hanno spesso la sensazione di affondare nel foam e che lo stesso si adatta in grande misura al corpo. Anche se questo può fornire un buon sostegno e sollievo del dolore, può anche causare una certa difficoltà nello sdraiarsi e alzarsi dal letto. Di conseguenza, le persone che sono fisicamente più deboli, come gli anziani, i malati o i disabili, dovrebbero evitare i modelli in foam ad alta densità. l memory foam a bassa densità, al contrario, tende ad avere caratteristiche più convenzionali e rende più semplice alzarsi e sdraiarsi. Maggiore la densità del foam, maggiore sarà la sensazione di galleggiare e dormire su una nuvola.

Posizione nel sonno

Le persone che dormono sulla schiena tendono ad essere soddisfatte con materassi in foam di qualsiasi densità, ma i modelli in foam a più alta densità possono essere più efficaci nell’alleviare dolore e pressione. Le persone che dormono su un fianco tendono a essere soddisfatte dai materassi in memory foam di qualsiasi densità, ma i modelli in foam a densità media possono offrire maggiore comfort. Le persone che dormono sullo stomaco spesso riportano che affondare in un materasso a densità alta può rendere la respirazione difficoltosa.

Peso

Più denso è il memory foam, maggiore sarà il suo peso. Tuttavia, tutti i materassi memory foam, a prescindere dalla densità, sono abbastanza pesanti e le operazioni di spostamento, trasporto o cambio delle lenzuola possono risultare abbastanza difficili, specialmente per una persona sola. I modelli in memory foam ad alta densità sono particolarmente pesanti e difficili da maneggiare.

Adatti all’intimità

Le proprietà del memory foam, indipendentemente dalla densità, possono offrire vantaggi e svantaggi per quanto riguarda l’intimità. Le esperienze dei consumatori suggeriscono che il memory foam a bassa densità sia più adatto per fare l’amore rispetto al foam di densità superiore, perché il foam a bassa densità rende più facili i movimenti e non crea la sensazione di “affondare”.

Opinioni dei consumatori

I materassi in memory foam, indipendentemente dalla loro densità (bassa, media o alta), raggiungono percentuali simili per quanto riguarda la soddisfazione dei proprietari – circa l’80%. Tuttavia, questi materassi spesso presentano differenze per quanto riguarda punti di forza, debolezze e caratteristiche a seconda della loro densità.

Prezzo

Il prezzo di un materasso in memory foam spesso è strettamente legato alla sua densità. Più denso è il memory foam, più costoso è, in genere, il materasso. Le marche più costose tendono a utilizzare memory foam ad alta densità (ad esempio 70 Kg/metro cubo o più); le marche di fascia media tendono a utilizzare memory foam a densità media e le marche più economiche usano soprattutto memory foam a bassa densità.

Durata

In media, più alta è la densità del memory foam, maggiore è la durata del materasso. In genere, i modelli realizzati in memory foam ad alta densità possono mantenere il proprio supporto e rimanere comodi per circa nove anni. Si tratta soltanto di una media, dalla quale la durata di un singolo materasso può discostarsi notevolmente. I materassi in memory foam a densità bassa o media tendono a durare di meno e rientrare in un range che va dai 4 agli 8 anni. Tuttavia, è necessario ribadire che si tratta soltanto di medie: la longevità di un particolare materasso può essere molto diversa.

Sollievo dal dolore, incluso mal di schiena

Tutti i materassi in memory foam, indipendentemente dalla densità, soddisfano una buona percentuale di consumatori per quanto riguarda la riduzione del dolore, ad esempio il sollievo da mal di schiena, spalle e anche. Tuttavia, i modelli in foam ad alta densità spesso offrono un migliore sollievo del dolore perché la schiuma ad alta densità tende a conformarsi maggiormente al corpo, il che porta come risultato a un eccellente supporto, compreso un allineamento ottimale della colonna vertebrale e la riduzione dei punti di pressione.

Cattivo odore

Le esperienze dei consumatori suggeriscono che, in generale, maggiore è la densità di un materasso in memory foam e maggiore sarà la possibilità che sprigioni inizialmente un odore di sostanze chimiche.

Garanzie

I materassi in memory foam a media e alta densità tendono ad avere garanzie di 10-20 anni. Per i modelli in foam a bassa densità la lunghezza della garanzia può variare, ma per la maggior parte dura da 5 a 10 anni.

Offerte Materassi Memory Foam

Matrimoniali

Singoli

1 Piazza e Mezza

[Voti: 674    Media Voto: 4.7/5]
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, un servizio gratuito che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo. Guarda un esempio

MATERASSI MATRIMONIALI
Guida all'acquisto del Materasso
Classifiche - Recensioni - Migliori Offerte
Materassi Matrimoniali è il supplemento tematico della rivista consumatori Guida Acquisti che ti aiuta scegliere il materasso giusto, attraverso classifiche, recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.