Andrea Pilotti esperto materassi

Mi chiamo Andrea Pilotti e sono tra i tanti Italiani che per vivere svolge un lavoro sedentario, e in assenza di attività fisica ingrassano.

Sebbene con il tempo sia riuscito a dimagrire indossando le scarpette da running, sfortunatamente il peso in eccesso e la sedentarietà avevano già compiuto i loro danni alla mia schiena.

Nel 2013 ho iniziato ad avere dolori sempre più forti al rachide e dopo alcuni esami ho scoperto di avere diverse ernie discali, per la precisione una lombare, una dorsale (più unica che rara) e due cervicali.

Cercando sollievo dal dolore il primo passo è stato capire quale materasso scegliere per soffrire di meno durante il riposo notturno.

Occupandomi per lavoro di digital marketing, questo mio problema alla colonna vertebrale è stato lo spunto per realizzare un sito web dedicato alla scelta del materasso giusto, non solo per chi ha problemi di schiena, ma per chiunque voglia un sostegno ergonomico per riposare meglio.

Dal 2013 sono sempre alla ricerca dei migliori modelli, utilizzando come metriche di valutazione e confronto le specifiche tecniche, e in alcuni casi il test diretto dei prodotti.

Con cadenza annuale aggiorno le mie guide all’acquisto dei migliori modelli in memory foam, molle, lattice e ibridi. Anche la mia valutazione dei singoli materassi può cambiare nel tempo, a seconda di eventuali nuovi fattori qualitativi presi in considerazione.

All’interno delle mie recensioni trovi anche un comparatore di prezzi che può esserti utile a spendere meno. Il comparatore di prezzi, sviluppato dal mio amico e programmatore Angelo Randazzo, estrae i prezzi da Trovaprezzi, Kelkoo e Amazon per restituirti il miglior prezzo online.

Contatti

Per qualsiasi comunicazione puoi contattarmi all’indirizzo email andrea.pilotti@gmail.com

Disclaimer

Come riportato nelle condizioni d’uso che ti invito a leggere, ti ricordo che tutte le opinioni e considerazioni espresse all’interno del mio sito, sono da intendersi inequivocabilmente a mio titolo personale, e sono protette dall’articolo 21 della Costituzione Italiana.