Migliori materassi per mal di schiena

Classifica e recensioni dei materassi specifici per persone che soffrono di dolore alla schiena. I modelli sono selezionati per capacità di sostenere la colonna vertebrale, riduzione della pressione su spalle e articolazioni, qualità dei materiali.

miglior materasso mal di schiena

Classifica migliori materassi per mal di schiena

Dorsal Zefiro Platinum

Dorsal Zefiro Platinum

Dorsal Zefiro Platinum è un concentrato delle migliori tecnologie attualmente disponibili per ottenere un prodotto in grado di assicurare un comfort soddisfacente.

Lo spessore totale è di 21 centimetri ottenuto dall’unione di tre strati. Il cuore del materasso è stato realizzato applicando una particolare tecnologia brevettata chiamata Tubes: un complesso reticolo di canali d’areazione ottenuto grazie ad elementi tubolari con lo scopo di favorire un’adeguata circolazione dell’aria ed eliminare rapidamente l’umidità.

Un ulteriore vantaggio è la contropressione che si genera impedendo al corpo di affossarsi e di assumere cattive posture. Il tutto senza utilizzo di nessuna componente metallico ma solo con materiale visco elastico.

Il successivo strato è definito Comfort proprio per sottolineare la sua funzione di incremento della comodità. Sono disponibili tre versioni: Trio Cell, Duo Cell e Natur Memory. Quest’ultima tipologia ha una caratteristica lavorazione a mano per ricavare degli intarsi e creare un accoglimento differenziato delle varie zone del corpo.

La struttura è in grado di reagire al calore corporeo automodellandosi e permettendo un’adeguata distribuzione del peso. In questo modo si riducono i picchi di pressione, diminuiscono le tensioni muscolari e il soggetto può assumere una postura naturale durante il sonno.

La tecnologia Natur Memory sfrutta l’impiego di materiale visco-elastico ma a differenza di altri prodotti simili, il suo composto è a base d’olio di girasole e acqua. Qualità che lo rendono totalmente inodore, anallergico e antibatterico.

A completare la struttura del materasso ci sono: due inserti climatic costituiti da reticolato microporoso per favorire l’attraversamento dell’aria e un confortevole rivestimento esterno personalizzabile (a scelta tra la vasta gamma di proposte a catalogo).

Dorsal Zefiro Platinum è un materasso, secondo la nostra opinione, tra i più innovativi sul mercato: unisce un confortevole adattamento alla morfologia corporea con la creazione di un salutare ricambio d’aria durante il riposo.

Materassi & Materassi Comfort Massage Cooler

Materassi & Materassi Comfort Massage Cooler

Comfort Massage Cooler è un materasso appositamente progettato pensando a chi necessita di un sostegno ortopedico, favorendo la corretta postura durante il riposo. La base portante è rappresentata da una lastra Elioform con lavorazione a ondine per offrire 7 zone a portanza differenziata.

Lo strato intermedio Eliosoft, nonostante sia piuttosto soffice, supporta adeguatamente la colonna vertebrale. La parte a contatto del corpo è invece una lastra in Memory Green realizzata con oli vegetali, risultando particolarmente accogliente e morbida.

A incrementare ulteriormente il comfort ci pensa l’imbottitura in Memory inserita nel rivestimento, la quale contribuisce anche a migliorare la circolazione sanguigna. La fodera è realizzata con un tessuto Cooler Fresh allo scopo di regalare una sensazione di piacevole freschezza anche nei periodi più caldi, a cui aggiungere lo speciale trattamento ViroAlt che inibisce la proliferazione di acari, virus e batteri.

Alla luce delle caratteristiche fin qui descritte, Comfort Massage Cooler lo ritengo un materasso adatto per risolvere problemi posturali, per chi soffre di mal di schiena e necessita di maggior sostegno ortopedico, in caso di lunghe degenze e per combattere efficacemente allergie cutanee e respiratorie.

Il tutto con la qualità della manifattura made in Italy dell’azienda Materassi&Materassi, certificazione ATCC 100 per l’attività antivirale, rispetto dello Standard 100 Oeko-Tex con totale assenza di sostanze nocive nei tessuti e garanzia di 10 anni.

Permaflex Orthopedic

Permaflex Orthopedic

Come si può chiaramente intuire dal nome, Orthopedic è un materasso espressamente studiato per risolvere problematiche legate al mal di schiena. Una patologia alquanto comune causata dalle sollecitazioni subite dalla colonna vertebrale durante le attività quotidiane i cui effetti vengono, molto spesso, accentuati nel corso della notte a causa di cattive posture e un supporto inadeguato.

Permaflex ha realizzato questo materasso sfruttando la tecnologia a molle insacchettate indipendenti per ottenere da una parte un elevato sostegno e dall’altra 7 zone a portanza differenziata.

Il risultato è un supporto di maggior rigidità nell’area bacino-torace e decisamente più morbido nella zona in corrispondenza di gambe e spalle. In questo modo durante il riposo la muscolatura tende a rilassarsi e la colonna vertebrale si distende riacquistando un corretto allineamento.

In generale Orthopedic è un materasso capace di offrire un comfort soddisfacente un po’ in tutte le condizioni, tuttavia assicura le migliori prestazioni in presenza di problemi alla schiena riuscendo a ridurre le infiammazioni muscolo-scheletriche.

Un modello che aiuta nella gestione di fastidiose patologie della zona lombare e permette di meglio recuperare dagli sforzi giornalieri grazie al miglioramento della postura e qualità del riposo.

Emma Original

Materasso Emma Original

Per questa recensione ho testato il modello matrimoniale in formato 160 x 190 cm inviatomi dall’azienda tedesca Emma, ovviamente sono disponibili tutte le misure standard per materassi singoli e matrimoniali.

Il rivestimento esterno è composto da una federa divisa in due parti, la parte superiore bianca è costituita da 2% elastan e 98% poliestere. Questo materiale elastico dovrebbe garantire maggior freschezza durante il sonno.

La parte inferiore, grigia, è costituita per il 100% da poliestere. Sono presenti anche elementi antiscivolo sul lato inferiore per garantire una maggiore stabilità.

Il rivestimento, in quanto sfoderabile, è lavabile in lavatrice ad una temperatura massima di 60 °C. Esternamente sono cucite 4 maniglie, per aiutare a ribaltarlo e a trasportarlo.

Altrettanto interessante la composizione interna, in cui si alternano tre strati diversi atti a sostenere il peso del corpo. Lo strato superiore, di 4 cm, è realizzato con una schiuma formata dal 50% di aria, denominata Airgocell, un materiale dalle alte qualità traspiranti.

Lo strato intermedio è costituito da una lastra di 4 cm in memory foam, una schiuma viscoelastica che aiuta a migliorare la distribuzione della pressione esercitata dal corpo. Avrei preferito uno spessore maggiore, ma è comunque adeguato al prezzo del prodotto.

Lo strato inferiore è costituito da una lastra di 17 cm di schiuma a freddo poliuretanica denominata HRX, anallergica e con 7 zone di portanza differenziata, cioè aree con rigidità diversificate atte a consentire al materasso di esercitare una contropressione adeguata ad ogni parte del corpo.

dispositivo medico classe 1Il materasso gode della certificazione Oeko-Tex 100 e soprattuto ha ricevuto la certificazione come dispositivo medico di classe 1, consentendo a chi ne ha diritto di poterlo detrarre fiscalmente in ragione del 19%.

Questo materasso ha un grado di rigidità medio e può supportare fino a 130 kg per piazza, grazie alla struttura interna e allo spessore di 25cm.  Sicuramente per quello che è il prodotto testato il rapporto qualità/prezzo potrebbe essere migliorato, ma garantisce comunque doti di ergonomicità utili a persone sofferenti di mal di schiena non legato a patologie specifiche del rachide lombare.

In base ai test d’uso che ho condotto sul materasso inviatomi dall’azienda, consiglio questo prodotto a persone dalla corporatura media che preferiscono un supporto avvolgente e confortevole.

Vai all’offerta

Permaflex Absolute Resistent

Permaflex Absolute Resistent

A causa di una vita stressante e di posizioni posturali il più delle volte scorrette, il mal di schiena è un problema che affligge moltissime persone. Il materasso Permaflex Absolute Resistent è stato progettato per cercare, durante il riposo, di assecondare le curve naturali del corpo facendo assumere una posizione naturale e rilassata.

Sono state utilizzate 1600 molle per ottenere un materasso di 27 centimetri di altezza e per creare le necessarie zone differenziate; il tutto per dare adeguato sostegno alla zona del bacino e una maggior morbidezza su spalle e gambe. In questo modo si cerca di correggere il disallineamento vertebrale che è una delle principali cause di persistenti dolori in zona lombare e cervicale.

Un’altra caratteristiche interessante è il rivestimento sfoderabile e utilizzabile su entrambi i lati: da una parte è realizzato in PiFresch, materiale traspirante per l’estate, e dall’altra in PiVegetal adatto per l’inverno.

Altre qualità di questo modello sono i 10 anni di garanzia e la classificazione come presidio medico sanitario con le previste agevolazioni fiscali. Nel complesso un materasso di buona qualità che si inserisce tra i migliori della nostra classifica.

Tempur Original 25

Tempur Original 25

La caratteristica principale di Tempur Original 25 è l’utilizzo di un particolare materiale memory denominato Tempur. In base alla temperatura corporea reagisce in modo differente divenendo più soffice nelle zone calde dove il corpo esercita maggior pressione.

Al contrario, in quelle fredde, mantiene un elevato grado di rigidità per garantire un adeguato sostegno e adattarsi alle varie morfologie corporee. Una volta terminata la sollecitazione torna molto velocemente nella posizione di partenza. Gli elevati standard qualitativi assicurano una lunga durata tanto che la garanzia offerta è di 10 anni.

L’utilizzo di questo materiale, unito a due ulteriori strati di schiuma di poliuterano ad alta resilienza, permette anche un rapido assorbimento dell’energia cinetica. Aspetto che limiterà l’eventuale disturbo causato dai continui movimenti del partner. Le altre caratteristiche sono un rivestimento esterno sfoderabile e realizzato con un tessuto 75% cotone e 25% poliestere con funzione antiallergica e antiacaro.

Tempur Original 25 è un materasso in grado di garantire una postura confortevole. Secondo la nostra opinione è un prodotto particolarmente consigliato a chi soffre di sonno agitato. Rappresenta anche un possibile rimedio per tutte le persone con patologie alla colonna vertebrale.

Golden Night Polyspring Air Royal

 

Golden Night Polyspring Air Royal

Questo materasso Golden Night Polyspring Air Royal rientra nella categoria dei modelli così definiti metal free. La terminologia indica la totale mancanza di componenti di natura metallica. Il prodotto è realizzato in quattro strati, raggiunge un’altezza finale di 33 centimetri con una portanza di livello medio. Si tratta di un prodotto classificato come presidio medico sanitario con la possibilità di essere fiscalmente deducibile.

La parte superiore è composta da una lastra bugnata realizzata in memory gel viscoelastico. Un materiale di ultima generazione che, grazie a microparticelle in gel, è in grado di ridurre i punti di pressione, migliorare la termoregolazione e favorire la circolazione sanguigna.

Il cuore del materasso è costituito da un sistema chiamato Poly Spring: le classiche molle metalliche sono state sostituite da molleggi poliuretanici indipendenti e opportunamente sagomati. Il risultato è un prodotto in grado di ben adattarsi alla morfologia corporea, assicurare un’adeguata elasticità e favorire la traspirabilità.

GoldenNight Polyspring Air Royal, secondo la nostra opinione, è un materasso di buon livello sotto tutti i punti di vista. Rappresenta una valida alternativa ai modelli in memory foam, garantendo un soddisfacente comfort, corrette posizioni durante il riposo e un’adeguata circolazione dell’aria. Le sue qualità antibatteriche e antiacaro lo rendono una scelta consigliata anche per chi soffre di allergie.

Materassi & Materassi Comfort Massage

Materassi & Materassi Comfort Massage

Materassi & Materassi Comfort Massage è un materasso realizzato con un’unica lastra in Elioform da 18 centimetri di altezza per ottenere 5 zone a portanza differenziata. Il risultato è una distribuzione della pressione nei punti maggiormente sollecitati, un generale rilassamento muscolare che, oltre a migliorare la postura e il comfort, favorisce una corretta circolazione sanguigna.

Per ottenere i 22 centimetri complessivi di altezza, la lastra è stata rivestita da un primo strato di fibra in poliestere e da una successiva imbottitura in Memory per migliorare ulteriormente la qualità del riposo.

A completamento c’è un tessuto di rivestimento esterno sfoderabile con la particolarità di contenere nel filato fibre di legno ecologico ricavato dalla betulla. Questo elemento, unito ad una conformazione superficiale ondulata, assicura una miglior circolazione dell’aria e della dissipazione del calore, mantenendo il caldo d’inverno e il fresco durante l’estate.

La nostra opinione per il materasso Materassi & Materassi Comfort Massage è positiva con qualità soddisfacenti sia dal punto di vista del comfort posturale che della termoregolazione e traspirabilità. Un prodotto che si inserisce in una buona posizione della nostra classifica.

Bedding Anniversary

Bedding Anniversary

Bedding Anniversary è un materasso con una struttura realizzato da 3000 micro molle indipendenti per ottenere sette zone differenziate e un’altezza complessiva di 26 centimetri. In generale è un prodotto con una portanza medio-sostenuta e nel complesso offre un comfort di buon livello.

Ogni singola molla è racchiusa in un sacchetto di protezione mentre la superficie di contatto è realizzata con un particolare poliuretano espanso (denominato Elasgum), dotato di elevate capacità automodellanti e buona traspirabilità. L’unione di queste caratteristiche permettono di accogliere il peso del corpo e di distribuirlo in maniera adeguata. Il sostegno maggiore è previsto nella zona del bacino, mentre si ottiene una certa delicatezza nel tratto cervicale.

Per quanto concerne il rivestimento è realizzato con tessuti studiati per offrire una soddisfacente sensazione di freschezza e risultare antiallergici. All’interno delle fibre vengono aggiunte delle microscopiche capsule contenenti batteri probiotici attivi di origine naturale. L’attrito del corpo causa la rottura delle capsula con la fuoriuscita dei batteri e la loro conseguente azione di risanamento.

A completare la dotazione di questo materasso c’è un sottile topper removibile con imbottitura MemoryBed fissato tramite zip. Rappresenta un ulteriore elemento per aumentare il complessivo comfort garantito da questo prodotto. Bedding Anniversary offre uno dei più interessanti rapporti qualità prezzo: materasso completo sotto ogni aspetto adatto per alleviare mal di schiena ed eliminare i problemi di una cattiva postura durante il riposo.

Come scegliere un materasso per mal di schiena

Mentre le opposte fazioni sono ancora tutte occupate a discutere se per problemi di schiena sia meglio un modello morbido o uno duro, recenti ricerche hanno dimostrato che, come in tante cose, la giusta misura è nel mezzo, favorendo quindi i materassi di media durezza.

materasso troppo duroDa una ricerca svolta da un noto produttore di materassi americano che ha visto la partecipazione di oltre trecento persone con mal di schiena (non cronici e non specifici), è emerso che la maggior parte dei partecipanti, dopo oltre tre mesi di test dormendo su diversi materassi, ha beneficiato dal dormire in un materasso di media durezza, l’importante è che sia ergonomico.

È bene sottolineare, in ogni caso, che un modello di media durezza non è la soluzione miracolosa ai problemi di schiena e soprattutto esistono problemi medici di schiena per cui si necessitano altri tipo di supporto.

Scegliere il modello che meglio si adatta a una schiena “malata” vuol dire molto di più che non semplicemente scegliere un materasso duro o morbido, ed è una scelta che va discussa inizialmente insieme al vostro medico, in base alla vostra diagnosi, e agli eventuali  trattamenti o alle cure a cui vi siete sottoposti o vi state sottoponendo.

stenosi spinaleAlcuni mal di schiena, infatti, ad esempio quelli causati da stenosi spinale, si manifestano mentre si sta in piedi o si cammina e scompaiono quando ci si siede o ci si sdraia, per questo motivo la scelta del modello giusto per chi soffre di questo disturbo non è particolarmente importante, e in questo caso il consiglio è di scegliere, semplicemente, quello che offre la maggiore comodità.

Se la stenosi è aggravata da una degenerazione più seria, però, ad esempio artrite spinale, vertebre deformate o ernia del disco, è un altro discorso, e in questo caso la durezza o la morbidezza possono influire sulla patologia e sulla qualità del sonno.

Tendenzialmente, infatti, chi soffre di questi disturbi dovrebbe utilizzare un modello che offre un supporto maggiore, quindi più duro.

Chi si è sottoposto a diversi interventi chirurgici alla schiena, invece, dovrebbe scegliere preferibilmente un modello più morbido, in quanto dopo i diversi interventi i tessuti sono alterati e potrebbero essere più rigidi, rendendo più comodo per il sonno un supporto più morbido.

Per questo, quando si hanno patologie o disturbi particolari legati alla schiena è sempre bene consultare il medico curante prima di scegliere il tipo di modello da utilizzare.

Quanto influisce l’età del materasso?

materasso vecchioLe molle interne dei modelli tradizionali, quando invecchiano, possono rompersi o perdere elasticità, rendendo il letto più morbido, e questo può aggravare i problemi di schiena di determinate persone.

Chi soffre di schiena, quindi, dovrebbe avere cura di cambiare il materasso più spesso rispetto a chi non ha problemi.

La stessa cosa succede alla schiuma dei moderni materassi, che con il tempo o se sottoposta a forti sollecitazioni, potrebbe non essere più in grado di recuperare la forma e presentare la classica “fossa”, costringendo chi vi dorme a posizioni scorrette e non sempre adatte a patologie legate alla schiena.

Una ricerca di qualche anno fa, infatti, ha provato che persone con seri problemi di schiena hanno beneficiato dal passaggio a un materasso nuovo, con una sensibile riduzione della rigidità e del dolore lombare.

La posizione che si assume quando si dorme

Il modello più indicato varia anche in base alla posizione in cui si dorme, ossia se sulla schiena, sul fianco o a pancia in giù.

dormire di lato su un fiancoLa maggior parte delle persone tende a dormire di lato su un fianco, in una posizione quasi fetale, con le ginocchia tirate verso il petto;

questa posizione, però, tende ad esercitare troppa pressione sulle spalle e sulle anche, per questo chi dorme così dovrebbe preferire un modello leggermente più morbido, o di quelli in lattice che si adattano alle forme del corpo, in corrispondenza di zone come il torace e le regioni lombari.

dormire a pancia in giuPer chi dorme a pancia in giù, invece, un materasso morbido potrebbe irritare troppo la schiena, in quanto tende a incrementare l’inarcamento della schiena facendo affondare il petto nel materasso, con un incremento anche del dolore al risveglio;

in questi casi è quindi meglio optare per un modello di media durezza, che previene l’affondamento del petto, soprattutto se si è sovrappeso o si ha un addome “importante”; le persone magre non avranno questo problema neanche con materassi morbidi.

dormire sulla schienaA chi dorme sulla schiena, invece, i medici consigliano di dormire con un piccolo cuscino o un asciugamano arrotolato da posizionare sotto le ginocchia e in zona lombare per un maggiore supporto e una posizione più comoda in generale.

Per queste persone è comunque consigliabile un modello tendente al rigido, in quanto uno morbido costringerebbe la schiena in una posizione innaturale.