Migliori materassi economici

Quali sono i migliori materassi economici? Come scegliere un prodotto a basso prezzo di buona qualità? Di seguito trovi la classifica dei materassi economici a mio avviso di migliore qualità, e la guida completa per una scelta oculata in base alle tue necessità.

Classifica migliori materassi economici

Emma Original

Questo materasso alto 25 cm ha un grado di rigidità medio e può supportare fino a 130 kg per piazza. Il suo rapporto qualità/prezzo è notevole e garantisce doti di ergonomicità utili anche a persone sofferenti di mal di schiena da postura scorretta.

Materasso Emma

Cosa mi è piaciuto

  • Confortevole (durezza media)
  • Avvolgente
  • 3 lastre di memory
  • Zone a supporto differenziato per la schiena
  • Buon supporto sul bordo del materasso
  • Non trasferisce i movimenti del partner
  • Sfoderabile
  • Privo di sostanze tossiche
  • 100 notti di prova e reso realmente gratuito

Cosa non mi è piaciuto

  • Il rivestimento è in poliestere, avrei preferito il cotone

Lo raccomando a persone che:

  • hanno una corporatura da 45 kg a 90 kg
  • preferiscono materassi avvolgenti
  • soffrono il freddo
  • cercano il miglior rapporto qualità/prezzo

Leggi la recensione completa

VAI AL PRODUTTORE

Pale Technoairfresh

Questo materasso ibrido con 9 zone a portanza differenziata è realizzato con schiuma Technoairfresh e 2000 micromolle insacchettate singolarmente. Il tutto è rivestito dal tessuto Thermo Sensitive sfoderabile, lavabile in lavatrice e alto 1 cm.

test e recensione del Materasso Pale Technoairfresh materassiedoghe

Cosa mi è piaciuto

  • Garantisce buon sostegno per la schiena sia in posizione supina che dormendo di fianco
  • Nè troppo rigido nè troppo morbido
  • L’alta ergonomia lo rende indicato per chi soffre di artrosi ad anche e spalle
  • Non scalda grazie al Technoairfresh e al rivestimento Thermo Sensitive
  • Non produce odori chimici
  • Fattura artigianale
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Essendo presidio medico di classe 1 è fiscalmente detraibile

Cosa non mi è piaciuto

  • Se l’utilizzatore suda molto, negli anni il rivestimento termoregolante può produrre degli aloni

Lo raccomando a persone che:

  • soffrono di mal di schiena e artrosi
  • soffrono particolarmente il caldo
  • preferiscono materassi non troppo rigidi
  • vogliono spendere poco

Leggi la recensione completa

VAI AL PRODUTTORE

Positano Calypso

Il materasso Positano Calypso realizzato dall’azienda Materassiedoghe è un prodotto interessante che a fronte di un costo economico è accogliente per il corpo e dotato di un buon sostegno per il rachide lombare.

test e recensione materasso positano plus

Cosa mi è piaciuto

  • Doppia tecnologia memory + molle
  • Buon sostegno per la schiena
  • Fresco grazie al memory a celle aperte
  • Fascia traspirante laterale per lo scambio d’aria
  • Prodotto completamente in Italia
  • Presidio medico di classe 1 fiscalmente detraibile

Cosa non mi è piaciuto

  • Il rivestimento non è sfoderabile

Lo raccomando a persone che:

  • dormono in tutte le posizioni
  • soffrono di dolori articolari e problemi di circolazione sanguigna
  • sono in sovrappeso

Leggi la recensione completa

VAI AL PRODUTTORE

Vale la pena acquistare un materasso economico?

Solo perché un materasso ha un prezzo accessibile non significa che sia di bassa qualità. Un modello economico potrebbe soddisfare le nostre esigenze meglio di un prodotto che costa il doppio o addirittura il triplo.

Il materasso ideale deve fornire un supporto tale da evitare eccessivi affossamenti del corpo, ma nel contempo risultare morbido quanto basta per ammortizzare la colonna vertebrale e alleviare la pressione. Qualora un materasso economico presentasse un livello di rigidità adatto alla nostra costituzione fisica e alla posizione che assumiamo durante il riposo, con buona probabilità abbiamo effettuato una scelta corretta.

Il modo migliore per determinare se un materasso è giusto per noi, è dormire su di esso. Come ho già spiegato, la maggior parte dei marchi offre prove di sonno che consentono di testare il supporto per almeno 30 notti. Se il materasso dà la sensazione di essere troppo morbido o eccessivamente duro durante tale periodo, possiamo restituirlo in cambio di un rimborso completo o al limite pagando le spese di spedizione.

Come scegliere un materasso economico

Molte persone condividono l’idea che un materasso di alta qualità debba avere, per forza di cose, un costo elevato. Ciò può essere vero per alcuni brand e determinati modelli, tuttavia possiamo trovare anche un’ampia scelta di materassi economici. Nonostante i prezzi accessibili, si tratta di prodotti realizzati con materiali di alta qualità e in grado di garantire il medesimo livello di comfort dei modelli più costosi.

Per questa guida su come scegliere un materasso economico mi sono concentrato esclusivamente su prodotti acquistabili online poiché, in genere, offrono prezzi più bassi rispetto ai negozi fisici.

Come acquistare un materasso economico

Grazie al crescente numero di aziende produttrici di materassi che vendono i proprio articoli sul Web, la scelta a nostra disposizione è davvero ampia. La maggior concorrenza e i costi di gestione nettamente inferiori di un’attività di vendita online rispetto ad un negozio fisico, hanno portato ad un livellamento verso il basso dei prezzi. Tutto ciò permette di acquistare materassi dalle ottime prestazioni a costi abbordabili, senza scendere a compromessi con comfort e qualità del sonno.

Trovare il materasso adatto alle nostre esigenze ad un prezzo economico richiede tempo e un certo impegno nella ricerca online. Infatti, dobbiamo navigare tra i vari siti dei venditori per confrontare offerte e caratteristiche dei materassi. Una volta scelto il prodotto che riteniamo adeguato, la procedura di acquisto è alquanto semplice. Prima di effettuare il pagamento consiglio sempre di controllare quali servizi sono compresi nel prezzo (tipo di consegna, installazione, ritiro vecchio materasso, ecc) e l’applicazione di eventuali costi aggiuntivi.

Cosa può influenzare il prezzo di un materasso?

Alcune caratteristiche del materasso possono far salire il prezzo in modo considerevole. In particolare, gli aspetti da tenere maggiormente in considerazione sono il tipo di materiale e la tecnologia costruttiva. In tal senso possiamo suddividere i materassi nelle seguenti categorie:

A molle insacchettate

Miglior materasso a molle

Rappresenta la tipologia più economica, anche se possiamo trovare modelli di determinati marchi con prezzi decisamente alti. Questi materassi sono alquanto reattivi ed evitano al corpo di sprofondare. Inoltre, favoriscono una forte circolazione interna dell’aria, assicurando un’elevata dispersione del calore e dell’umidità. Pertanto l’ambiente di riposo rimane fresco e asciutto, contrastando anche la proliferazione di acari e batteri. Il principale punto debole è la durata media del materasso, ovvero all’incirca dai 5 ai 7 anni.

Memory foam

Miglior materasso in memory foam

I materassi costruiti in memory foam sono noti per il notevole comfort e l’adattabilità al corpo. La realizzazione a più strati di diversa densità e la capacità automodellante della schiuma viscoelastica, permettono una buona distribuzione del peso e un adeguato supporto alla schiena. Ciò consente di mantenere un corretto allineamento della colonna vertebrale e dare sollievo ai punti di maggior pressione. Il prezzo è mediamente superiore ai materassi a molle insacchettate.

Lattice naturale

miglior materasso in lattice naturale

I materassi in lattice naturale sono tra i più costosi. Tuttavia, anche in questo caso il ventaglio di prezzi è piuttosto ampio e non è difficile trovare modelli economici con buone caratteristiche. Tra i vantaggi di tale tipologia, oltre all’elevata reattività e all’efficace alleviamento della pressione, c’è la buona traspirabilità e la lunga durata nel tempo. Ciò significa disporre di un supporto che mantiene anche per più di 8 anni le proprie qualità.

Ibridi

miglior materasso ibrido

Questa particolare categoria unisce la tecnologia a molle insacchettate con le caratteristiche del memory foam o del lattice. Di conseguenza possiamo beneficiare dei vantaggi di entrambe le tipologie, ottenendo un supporto equilibrato che bene si adatta alle diverse abitudini di riposo. Il punto debole dei materassi ibridi è il prezzo alto in linea con modelli in lattice naturale.

Spedizione, periodo di prova, reso e garanzie

Quando acquistiamo un materasso online è importante leggere le note informative relative a spedizione, reso e garanzia. Le politiche commerciali sono abbastanza coerenti tra i diversi marchi, ma un’attenta ricerca ci aiuta a scoprire eventuali costi nascosti.

Spedizione

La maggior parte dei venditori online offre la spedizione gratuita con consegna standard, vale a dire al piano terra. In fase di acquisto possiamo scegliere altre opzioni che prevedono la spedizione rapida e la consegna al piano, nonché l’installazione del materasso e il ritiro del modello vecchio (la cosiddetta consegna White Glove). Naturalmente tutti questi servizi comportano costi aggiuntivi che vengono, di solito, riepilogati al momento del pagamento.

Reso e rimborso

Come per ogni altro prodotto comprato online, possiamo esercitare il diritto di recesso e restituire il materasso entro 14 giorni dall’acquisto. Inoltre, la maggior parte dei marchi offre la prova del sonno. Ciò significa poter testare il materasso per un determinato periodo (di solito da 30 a 90 giorni) e poi decidere se tenerlo oppure restituirlo. Così facendo abbiamo l’opportunità di verificare l’adattamento del corpo e del nostro modo di riposare al nuovo supporto e capire se il materasso acquistato rappresenta la scelta giusta.

Alcuni brand consentono anche di scambiare il materasso durante la prova con un modello diverso o di altre dimensioni. Lo scambio con un prodotto più costoso richiederà il pagamento della differenza, mentre scegliendo un modello più economico otterremo un rimborso parziale.

Se decidiamo di rendere il materasso dopo il periodo di prova potremmo dover sostenere costi aggiuntivi, il che riporta al discorso precedente sull’attenta lettura delle note informative.

Garanzie

Tutti i materassi sono garantiti 2 anni a norma di legge, anche se la maggior parte delle aziende offre un periodo di copertura da eventuali difetti di fabbrica pari a 10 anni. Ci sono anche prodotti garantiti per 15, 20, 25 anni e addirittura a vita. Non dobbiamo però commettere l’errore di scegliere un materasso in base alla lunghezza della garanzia. Ricordo che la copertura riguarda difetti costruttivi, ovvero individuabili immediatamente oppure dopo pochi utilizzi. Inoltre, la vita media di un materasso va da 5 a 10 anni, per cui a ben poco senso acquistare un modello solo perché risulta garantivo 20 anni.

Come ottenere la miglior offerta su un materasso

Trovare online un materasso economico di buona qualità richiede ricerche approfondite per confrontare le diverse marche e modelli, nonché scovare allettanti offerte. In ogni caso, quando navighiamo nei siti dei produttori consiglio di tenere d’occhio:

– coupon e sconti. Molti marchi offrono codici di pagamento da applicare sul prezzo finale, facendo risparmiare anche centinaia di euro;

– bundling. Alcuni venditori propongono, insieme al materasso, strutture a doghe o in rete, set di lenzuola o biancheria da letto, cuscini, ecc. Si tratta di offerte in bundle che permettono di comprare il materasso corredato da un accessorio ad una tariffa scontata rispetto all’acquisto dei due articoli separati.