Dormire nudi fa bene? Quali sono i benefici per la salute?

Conviene dormire senza vestiti? E’ vero che dormire nudi migliora qualità del sonno e la funzionalità del sistema immunitario? Quali sono i benefici reali per la salute?

Beneficio salute dormire nudi

Ognuno di noi ha le proprie abitudini di riposo e tra queste c’è l’abbigliamento utilizzato. Molte persone non riescono a prendere sonno se non indossano un pigiama, altre preferiscono solo portare una maglietta e altre ancora si coricano senza nulla addosso.

Ma quale di queste categorie sta facendo la scelta migliore? Pare che dormire nudi rappresenti il modo più salutare. Vediamo di capire il perché.

INDICE
1. Per quali motivi dormire nudi è salutare?
2. Dormire nudi: gli effetti positivi per il corpo
2.1 Rafforzamento del sistema immunitario
2.2 Effetti sulla fertilità maschile
2.3 Benefici per la salute vaginale
2.4 Gli effetti positivi per la mente
2.5 Benefici per la pelle
3. Bibliografia

Per quali motivi dormire nudi è salutare?

Sono molti gli effetti positivi del dormire senza nulla addosso. Innanzitutto è bene sapere che il nostro organismo tende ad abbassare la temperatura durante le ore notturne per poi aumentarla al risveglio.

Un processo metabolico del tutto naturale che viene favorito e accelerato dalla mancanza di vestiti. Raggiungere più rapidamente la corretta temperatura corporea e mantenerla per l’intera notte, migliora sensibilmente la qualità del sonno. Ciò comporta un incremento del benessere psicofisico e rafforza anche il sistema immunitario.

Viceversa, coprendoci in modo eccessivo provochiamo un aumento della temperatura, un incremento della sudorazione e un peggioramento della qualità del riposo. Il sonno risulterà molto agitato e con frequenti risvegli che incidono negativamente sull’effetto rigenerante del riposo notturno.

Non tutti abbiamo piacere a dormirne nudi, trovandoci poco a nostro agio. In questi casi possiamo ottenere, grosso modo, i medesimi benefici indossando vestiti in cotone (comunque fibre naturali) molto leggeri e larghi che poco influenzano la regolazione della temperatura corporea.

Stesso dicasi per la scelta del materasso e del cuscino letto, due presidi fondamentali per migliorare la qualità del sonno e in definitiva della nostra salute.

Dormire nudi: gli effetti positivi per il corpo

Studi medico-scientifici hanno dimostrano la correlazione tra bassa qualità del sonno e rischio d’insorgenza di malattie quali diabete, obesità, ipertensione e colesterolo alto. Siccome dormire nudi migliora il riposo, di conseguenza limita il rischio dei suddetti problemi di salute.

Rafforzamento del sistema immunitario

Il sistema immunitario è fondamentale per la nostra salute in quanto ha la funzione di intercettare ed eliminare virus e batteri con cui quotidianamente entriamo in contatto. Ed è proprio durante la notte, quando il corpo riposa, che le cellule del sistema immunitario svolgono meglio il loro compito potendo concentrare tutte le forze contro microorganismi estranei.

Effetti sulla fertilità maschile

Dormire nudi parrebbe aiutare la produzione di spermatozoi. In realtà questa teoria è solo la conclusione emersa da uno studio effettuato su un campione di uomini. I ricercatori hanno scoperto che chi indossa slip molto stretti presenta un numero di spermatozoi inferiore rispetto a coloro che portano boxer o dormono nudi.

Benefici per la salute vaginale

La salute vaginale può migliorare sensibilmente nelle donne che dormono nude o comunque con biancheria intima in cotone. Infezioni da lieviti e candidosi sono problemi ricorrenti, spesso causati da un cambiamento di pH dovuto ad un aumento dell’umidità.

Tale situazione coinvolge, in modo particolare, chi porta biancheria intima sintetica che impedisce una corretta traspirazione. Al contrario, dormire senza indosso nulla consente alla vagina di respirare e riduce il rischio dei suddetti disturbi.

Gli effetti positivi per la mente

Dormire nudi può essere un modo per migliorare l’autostima. Sono molte le persone, specialmente donne, che si sentono a disagio col proprio corpo arrivando a provare una forte vergogna. In tali frangenti dormire senza nulla addosso può rappresentare un utile esercizio di conoscenza di sé e un modo rilassante per prendere confidenza con il corpo.

Come già detto, una bassa qualità del sonno provoca un aumento dei livelli di cortisolo, ovvero l’innalzamento dell’ormone dello stress. E’ facile intuire come tutto questo si ripercuota negativamente sullo stato mentale provocando ansia, cambi di umore, nonché mancanza di concentrazione e lucidità.

Benefici per la pelle

Per avere una pelle sana e luminosa è necessaria un’efficace rigenerazione cellulare. Anche in questo caso il nostro corpo sfrutta le ore di sonno per attivare i processi metabolici. Dormire male con numerosi risvegli provoca da una parte la produzione dell’ormone dello stress e dall’altra riduce il tempo trascorso in modalità di recupero. Gli effetti sono una pelle molto secca, opaca e facilmente incline a stati infiammatori delle ghiandole sebacee e conseguente comparsa di antiestetici brufoli e acne.

Bibliografia