Materasso Franciacorta: test e recensione

Franciacorta è un materasso ibrido con una rigidità media, alto complessivamente 27 cm e contraddistinto da una struttura formata da due strati.

Materasso Franciacorta a Molle insacchettate e Memory foam Mymemory sfoderabile

Più nello specifico, la lastra superiore in memory foam da 6 cm si adatta bene alle varie esigenze fisiologiche e assicura un riposo confortevole. Essendo anche termoregolante, grazie alle cellule aperte, è in grado di filtrare bene il passaggio dell’aria, così da dissipare il calore durante il riposo.

Il secondo strato del materasso Franciacorta è invece composto da 400 micromolle (800 nella versione matrimoniale) in acciaio al carbonio fosfato, insacchettate singolarmente con TNT e che garantiscono un buon sostegno posturale. Queste molle sono alte 14 cm e contenute all’interno di box da 4 cm di spessore complessivo.

Merita una segnalazione anche l’imbottitura interamente realizzata con fibra di poliuretano ipoallergenico, materiale che si adatta a qualsiasi stagione dell’anno e allo stesso tempo massimizza la percezione dei due strati.

Per quanto invece riguarda la fodera esterna sfoderabile, questa è in tessuto tecnico altamente traspirante denominato “Zagreb”. Sono inoltre presenti 4 maniglie perimetrali, ovvero 2 su entrambi i lati, per poter movimentare il materasso agevolmente.

Realizzato interamente in Italia e garantito per 20 anni, il materasso Franciacorta si auto-modella in base al calore e alla pressione del corpo, è disponibile in diverse misure e viene consigliato specialmente per contrastare lombalgia, dolori articolari e problemi legati alla circolazione sanguigna.

Ti ricordo che nel sito del produttore puoi usare il codice PILOTTI per ottenere uno sconto sul prodotto.

Vai al produttore