Materasso Emma One: test e recensione

Emma One è un materasso in memory foam dalla spiccata rigidità, progettato per sostenere adeguatamente la schiena di persone con peso superiore ai 90 kg. Le 7 zone a portanza differenziata aumentano ulteriormente il comfort durante il riposo.

Emma One

Cosa mi è piaciuto

  • Sostegno di ottimo livello grazie a una maggiore rigidità
  • 3 lastre di memory
  • Zone a supporto differenziato per la schiena
  • Buon supporto sul bordo del materasso
  • Non trasferisce i movimenti del partner
  • Sfoderabile
  • Privo di sostanze tossiche
  • 100 notti di prova e reso realmente gratuito

Cosa non mi è piaciuto

  • Il rivestimento è in poliestere, avrei preferito il cotone

Lo raccomando a persone che:

  • hanno una corporatura superiore ai 90 kg
  • preferiscono materassi rigidi
  • cercano il miglior rapporto qualità/prezzo

La mia esperienza con il materasso Emma One Medium

Un prodotto indicato anche per il riposo di neonati e bambini piccoli visto il rispetto dello standard OEKO-TEX 100, ovvero un rigido sistema di controllo e certificazione che garantisce l’assenza di sostanze chimiche nocive per la salute.

Materasso Emma One

Dal punto di vista costruttivo presenta un’altezza di 18 cm e una struttura composta da tre strati. La lastra di base ha uno spessore di 15 cm ed è realizzata in poliuretano espanso HRX con elevato grado di durezza (30 Kg/m³), è dotata di una struttura a 7 zone a portanza differenziata indicata per assicurare un sostegno ortopedico.

Ciò permette di mantenere la colonna vertebrale in una posizione naturale durante il riposo e rendere il sonno più confortevole e salutare. Il secondo strato di 1 cm è in memory foam viscoelastico, in grado di adattarsi alle diverse forme del corpo e meglio distribuire la pressione.

L’ultima lastra con spessore di 3 cm è ottenuta impiegando un materiale brevettato denominato Airgocell (38 Kg/m³), ovvero una schiuma con struttura a celle aperte che favorisce una buona circolazione dell’aria.

Il tutto è rivestito da un tessuto in poliestere con particolari qualità traspiranti per regolare il grado di umidità accumulato durante il riposo e dotato di elementi superficiali antiscivolo per consentire l’aderenza del materasso al letto e stabilità anche in caso di sonno agitato. Peccato che sia lavabile a una temperatura massima di 40°, non sempre sufficienti per rimuovere le macchie più ostinate.

In conclusione

Secondo la mia opinione Emma One è un materasso che annovera tra i suoi principali punti di forza la qualità dei materiali, un elevato sostegno senza pregiudicare la comodità e il mantenimento nel tempo delle caratteristiche costruttive.

Un modello dalla rigidità piuttosto accentuata che ben si presta a persone pesanti, le quali saranno adeguatamente supportate senza sprofondare, ed evitando così posture errate della colonna vertebrale.

Per le persone con una corporatura più minuta consiglio il materasso Emma Original, più confortevole e avvolgente. Mentre per chi soffre particolarmente il caldo estivo ed ha problemi di schiena consiglio Emma Hybrid Premium, un materasso ibrido dotato anche del supporto di molle in acciaio insacchettate separatamente.

Per personalizzare ulteriormente la rigidità dei suoi materassi, Emma ha realizzato un topper dotato di 2 lati a rigidità differenziata. Dormendo su un lato il vostro materasso diventa più morbido, mentre se lo volete più rigido vi basta girarlo sul lato opposto.

Ti ricordo che nel sito del produttore puoi usare il codice PILOTTI per ottenere uno sconto sul prodotto.

Vai al PRODUTTORE