Migliori materassi Neoplano

di

Classifica e Recensioni dei migliori materassi Neoplano realizzati in lattice, memory foam e molle, selezionati per prezzo, qualità dei materiali, ergonomia.

Lattice

Materasso matrimoniale in lattice naturale a base di lana Merino e carbonio

La struttura di questo modello Neoplano che abbiamo selezionato, si caratterizza prevalentemente per essere dotata di un appoggio doppio, che consente di scegliere il lato preferito: invernale lana Merino e fibra di carbonio da un lato, fresca fibra di legno dall’altro. La composizione complessiva, punta a privilegiare l’aspetto legato alla ventilazione e alla ricerca del benessere tramite un prodotto anallergico.

Il risultato è un materasso orientato prevalentemente sul fattore legato alla traspirazione. L’impiego della lana consente di provare una notevole sensazione di freschezza mentre si riposa. Si rivela interessante la presenza di sette strati o zone differenziate, che permettono di accogliere il corpo favorendo anche la circolazione. Infatti, ognuna di queste ha una portanza differente, appositamente studiata per garantire un riposo efficace.

Il rivestimento esterno è composto da una fascia 3D di tipo doppio, dotata di microfori pensati per garantire un’elevata traspirazione. Si consiglia questo modello a chi soffre di allergie di tipo respiratorio: la struttura del materasso Neoplano è a celle intercomunicanti, aspetto che ne aumenta le caratteristiche legate alla traspirazione e alla ventilazione.

Secondo la nostra opinione, è da tenere presente per chi desideri avere un materasso antiacaro, antistatico e, allo stesso tempo, antibatterico. Chi cerchi un modello che permetta la detrazione delle spese, tuttavia, dovrà optare per un’altra tipologia. La lastra interna è spessa 7 centimetri. La lastra interna è spessa 18 centimetri, Il materasso finito 21.

Memory Foam

Meuform

Il MemoryFoam è una delle strutture più richieste attualmente per quanto concerne i materassi. Il modello che si propone in questa classifica unisce, alle note caratteristiche, l’apporto della tecnologia Waterlily: l’interno è realizzato con degli oli vegetali, come la camomilla.

A ciò si aggiunge una struttura tale da garantire un sostegno bilanciato, a seconda della zona, su tutto il corpo. Si tratta, anche in questo caso, di un materasso ipoallergenico e antiacaro che, però, predilige l’utilizzo di fibre ecologiche. Il rivestimento del presidio sfrutta la tecnologia Bayscent Aroma Wellness: a contatto con la pelle, vi è un graduale rilascio di un leggero sentore di camomilla. Quasi impercettibile, questo ha tuttavia lo scopo di migliorare nel complesso il sonno.

La struttura interna è caratterizzata da delle lastre che uniscono le peculiarità proprie del Memory Form con il Waterlily. Il risultato ottenuto, secondo la nostra opinione, è un prodotto elastico e confortevole, capace di durare nel tempo e sostenere la pressione del dormiente. Ciò è dovuto anche alla capacità di modellarsi rispetto al corpo, grazie al calore emesso dallo stesso.

Si parla, in questo caso, di Viscoelastico, una struttura a cellule aperte che permette al materasso di essere traspirante, assorbire l’umidità, bilanciare la pressione e mantenere alcuni requisiti igienici fondamentali per evitare l’insorgenza di acari e batteri. La fascia laterale in 3D consente, inoltre, che vi sia una areazione costante. Anche in questo caso, il prodotto è dotato di sette zone caratterizzate, ognuna, da una portanza differente.

Se sceglierete questo modello, non potrete usufruire di eventuali detrazioni. Il materasso vi verrà recapitato in una confezione sottovuoto che ne garantirà l’igiene. Il prodotto non è dotato di un lato invernale e di uno estivo. Lo spessore della lastra interna è di 20 centimetri, il prodotto finito misura 24.

Materasso Memory Foam e fibra d’argento

Non tutti i materassi Memory sono uguali. Il modello qui presentato e scelto, vanta la caratteristica di essere realizzato su due lastre: è composto, infatti, da uno strato di otto centimetri, termosensibile e capace di adattarsi al corpo, sia esso supino o prono, e di uno strato inferiore elastico, dello spessore di 14 centimetri. L’essere schiumato ad acqua, abbinandosi alle caratteristiche citate, ne fa una buona scelta consigliata a quanti lamentano problemi con la cervicale in generale e la postura in particolare.

Nel dettaglio, ciò è dovuto alla tecnologia definita viscoelastica che compone questo modello: dotata di un numero considerevole di cellule aperte, fino ad un miliardo, sostiene il corpo in maniera efficace. A questa resistenza, si affiancano criteri volti a privilegiare l’aspetto della traspirazione, caratteristica importante per definire la qualità di un materasso rispetto ad un altro e, per tale motivo, selezionato tra gli altri. La lastra interna è spessa 8 centimetri.

Le onde interne favoriscono il riposo, facendone un materasso rigido eppure, allo stesso tempo, molto adattabile. Il rivestimento esterno è caratterizzato dalla presenza delle fibre d’argento. Può essere lavato in lavatrice in quanto sfoderabile. Questi due aspetti garantiscono anche i requisiti igienici necessari per poter riposare su un supporto pulito ed igienizzato, privo di microbi, acari e batteri che possano causare problemi respiratori.

La fascia 3D permette che anche all’interno il materasso sia sempre asciutto e pulito. Anche in questo caso, non si tratta di un presidio medico detraibile in fase di dichiarazione. Tuttavia, chi ha frequenti mal di schiena trarrà benefici dalla struttura portante e accogliente di questo modello. L’altezza totale è di 24 centimetri.

Ortopedico

Ecogreen Ortopedico

Quando si parla di Ecogreen si intende una tecnologia che sfrutta un insieme di oli vegetali e, al contempo, si preoccupa di favorire la circolazione grazie alla sua struttura interna.

Il modello è dotato di un rivestimento esterno sfoderabile e lavabile, aspetto che permette una maggiore igiene. La caratteristica principale del modello selezionato è l’essenza a base di menta, selezionata appositamente per le sue proprietà. All’interno l’Ecogreen vanta una composizione a base di poliuretano espanso a base d’acqua. Il risultato è un prodotto traspirante ed ergonomico.

La presenza della menta non rappresenta un elemento isolato all’interno delle celle di questo materasso: altre sostanze di origine naturale sono inserite sotto forma di oli essenziali nel presidio ortopedico. Queste hanno la funzione di debellare microbi, batteri ed acari, contrastando anche problemi di natura reumatica. La lastra interna dell’Ecogreen è spessa ben 19 centimetri. La fascia laterale, realizzata in 3D, consente una traspirazione costante.

La peculiarità di essere un materasso ortopedico lo inserisce di diritto nella categoria dei presidi medici. Pertanto, corredato di apposita fattura, può dar vita a delle detrazioni in fase di compilazione della dichiarazione dei redditi. Il materasso è alto complessivamente 23 centimetri.

Molle

Superior

Il modello consigliato per chi voglia unire tutte le principali caratteristiche dei materassi Neoplano è, con tutta probabilità, il Superior, come si evince da questa recensione.

Si tratta di un modello anatomico che unisce sia le peculiarità proprie del sistema Waterlily, che la tecnologia delle molle traspiranti. Queste ultime sono ben quattromila. Una presenza notevole, che aiuta il materasso a sostenere il corpo in maniera mirata e controllata, senza deformarsi. La composizione interna delle stesse è regolata con una portanza di tipo differenziato su quelle che rappresentano le sette zone individuate, nel corpo umano, come punti di pressione.

Lavorando ognuna in maniera distinta rispetto all’altra, favoriscono il riposo e la rilassatezza muscolare. Traspirazione e freschezza sono possibili grazie ad un rivestimento detto Ginko Bilboa, lavabile comodamente in lavatrice. La fascia 3D fa sì che l’interno del materasso risulti sempre asciutta, scongiurando la formazione di microbi e acari che, come è noto, possono causare problemi respiratori.

La parte interna del presidio è studiata appositamente per sorreggere la spina dorsale ed evitare fastidiosi dolori al risveglio. Dotato di una lastra interna piuttosto spessa di ben 20 centimetri, è il prodotto con un maggior rapporto qualità/prezzo del brand e, per questo, da porre senz’altro in cima alla nostra classifica. L’altezza totale è di 24 centimetri.

Neutral

Il modello indicato offre un prodotto che combina 1600 molle insacchettate tra loro. Lo scopo è favorire il riposo bilanciando la pressione corporea.

Il sistema, anche in questo caso, è quello di creare un Neoplano a sette zone dotate di una portanza differenziata. Particolare, in questo caso, è l’utilizzo della tecnologia Air Pur: questa, risponde ai movimenti del corpo in virtù di caratteristiche come resistenza, robustezza ed elasticità.

Non viene trascurato l’aspetto legato all’igiene e alla traspirazione: il rivestimento anallergico impedisce la formazione di acari e simili grazie al Bayscent Neuralizer che evita, tra gli altri, anche la formazione di cattivi odori.

L’umidità è tenuta a bada dalla fascia tridimensionale. Si tratta di un materasso spesso 20 centimetri e, grazie alle sue caratteristiche che lo definiscono come semi ortopedico può essere definito un presidio medico e consentire sgravi fiscali come da legge. Misura complessivamente 24 centimetri.

[Voti: 111    Media Voto: 5/5]
CONDIVIDI SU FACEBOOK
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

MATERASSI MATRIMONIALI
Guida all'acquisto del Materasso
Classifiche - Recensioni - Migliori Offerte
Materassi Matrimoniali è il supplemento tematico della rivista consumatori Guida Acquisti che ti aiuta scegliere il materasso giusto, attraverso classifiche, recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.