Come scegliere il materasso in memory foam

di

I memory foam sono dei materassi utili per migliorare la qualità del sonno realizzati in viscoelastico, un poliuretano miscelato ad altre sostanze sintetiche, ergonomico e deformabile al calore. Leggi la guida per conoscerne caratteristiche, tipologie, e come scegliere i migliori materassi matrimoniali in memory foam in base a criteri di qualità, prezzo, offerte e corretta informazione per il consumatore.

materasso matrimoniale memory foam

Caratteristiche

Il materasso memory foam è un costituito da materiale termosensibile, tale aggettivo indica la capacità dello stesso di cambiare le propria rigidità in base al calore emanato dal corpo che poggia sulla sua superficie.

È proprio grazie alle qualità di questo materiale che il materasso può adattarsi, nel corso delle ore notturne, alla posizione assunta dalla persona. Sono il calore e il peso di un soggetto che consentono al prodotto di prendere la forma del corpo.

Dissipazione termica del calore corporeo

Dissipazione termica del calore corporeo

Lo stesso individuo che lo utilizza può godere del cosiddetto stato di sospensione; in pratica, è come se galleggiasse sulla superficie, riuscendo a riposare in modo ottimale, riducendo anche gli stati di insonnia.

Infatti, il materiale utilizzato nella costruzione riesce ad aumentare la superficie di contatto del corpo, eliminando il problema dei punti di pressione. Proprio per tale motivo, non è necessario girarsi continuamente per cercare la posizione migliore per dormire.

Sono numerosi i vantaggi riconosciuti da tempo ai memory foam. Innanzitutto, dopo essersi adeguati al calore del corpo, hanno la capacità di tornare nella posizione iniziale quando non dono utilizzati. Si adattano in modo ergonomico alla colonna vertebrale, eliminando il rischio di mal di schiena e fibromialgia causati da posizioni sbagliate.

Struttura interna di un memory foam

Struttura interna di un memory foam

È il materiale viscoelastico impiegato nella fase di realizzazione a permettere tale adattamento.

Questo si traduce nell’assenza dei famosi affossamenti spesso presenti nei vecchi materassi a molle.

Questa tipologia di materassi ha anche la capacità di mantenere stabile la temperatura del corpo. È importante sottolineare, inoltre, che la l’origine sintetica non impedisce a tale prodotto la normale traspirazione della pelle.

Presentando una struttura dotata di piccolissimi fori traspiranti, l’aria ha la possibilità di fluire in modo ottimale eliminando, al contempo, l’umidità in eccesso.

Rispetto ai modelli a molle e in lattice, assicurano una durata maggiore nel tempo; questo, ovviamente, scegliendo modelli realizzati con materiali di prima qualità. Presentano due strati; il primo è termosensibile e, grazie ad una densità superiore, risulta piuttosto resistente. Il secondo strato è “indurente”, caratteristica che contribuisce ad aumentare la durata del materasso nel tempo.

Rivestimento gel

Rivestimento gel

Pur essendo accreditati di molti vantaggi, questi materassi non sono esenti da critiche; infatti, nonostante siano atermici (pertanto, non producono calore), la capacità di adattarsi al corpo con cui vengono a contatto li rende avvolgenti, portando ad un aumento della percezione del caldo, soprattutto nel periodo estivo.

Le persone che soffrono molto il caldo dovrebbero indirizzare l’attenzione verso altre tipologie o in alternativa acquistare modelli memory con inserti in gel.

Alcuni lamentano un’eccessiva morbidezza di questi modelli, dovuta alla composizione del materasso stesso, in questo caso vi consigliamo di parlare con il venditore per ottenere un prodotto dotato di maggiore densità e quindi durezza.

Come scegliere

In commercio sono disponibili diversi modelli, anche grazie al fatto che le aziende che operano nel settore sono molto numerose.

Effetto termico su memory foam

Effetto termico su memory foam

Verificare un materasso con i propri occhi è sicuramente più sicuro che acquistarlo su internet, anche perché si avrà la possibilità di tastarne con mano la durezza, provando a sdraiarsi sulla sua superficie per almeno 10 minuti, per determinare se sia adatto alle proprie esigenze fisiologiche e soprattutto a eventuali disturbi come ernia iatale, artrite, ernia del disco, apnee notturne, efisema polmonare, reflusso gastrico etc.

Affinchè questo presidio per la salute del corpo e qualità del sonno sia effettivamente funzionale è necessario che la lastra interna sia alta intorno ai 20 cm di cui almeno 5-6 cm devono essere in schiuma soffice e 12-14 cm di poliuretano.

Maggiore è il contenuto di materiale memory maggiore sarà la morbidezza e la qualità della superficie d’appoggio. Di solito lastre più basse dei 5 cm sono sintomo di uno scarso prodotto, economico, con una più alta percentuale di materiale rigido.

Struttura porosa del memory foam

Struttura porosa del memory foam

Ma non solo, perché l’articolo sia effettivamente un buon articolo è importante che anche lo stesso poliuretano sia di buona qualità ed avere un’alta densità, e dunque peso, che non pregiudichi l’adattabilità al corpo.

La lastra inoltre deve presentare intagli e disegni per una maggiore ergonomia e traspirabilità, meglio ancora se di tipo sfoderabile per garantire la giusta igiene e ostacolare l’insorgenza di allergie.

Per questo motivo, per assicurarsi che il prodotto scelto presenti tutte le caratteristiche elencate, è sempre buona norma provarlo prima di acquistarlo, diffidando degli articoli sigillati e non ispezionabili.

Sembrerebbe che lo strato inferiore ideale sia quello in soia, che riesce ad ovviare parzialmente alla problematica del caldo estivo. Si rivelano un’ottima alternativa i modelli con rivestimento in gel o Waterlily.

Struttura materasso memory foam

Struttura materasso memory foam

Ovviamente, molto importante è il rivestimento; anche in questo caso scegliere modelli che presentino dei rivestimenti il più possibile traspiranti. La traspirazione, infatti, non dovrà essere garantita solamente in superficie, ma anche lateralmente. Un’ottima scelta in questo ambito è un rivestimento che impiega il 3D ventilation system.

Anche la rete è un elemento importante quando si deve procedere all’acquisto di un nuovo materasso memory foam. Se, per i modelli tradizionali a molle, il suo ruolo non è essenziale, lo è in questo caso.

La rete, infatti, non deve interferire con il funzionamento del materasso; pertanto, non dovrà modificare la forma assunta a contatto con il corpo. Spendere soldi per poi rovinare tutto a causa di una rete non adeguata significa sprecare un’opportunità per migliorare la qualità del proprio sonno. In diversi casi, pertanto, oltre al materasso è necessario acquistare una rete nuova.

Altro elemento che contribuisce al successo del materasso acquistato è il cuscino. Anche di questi ultimi esistono varianti in memory foam; il loro punto di forza è sempre la capacità di adattarsi alla forma della testa e del collo.

Ti consigliamo di leggere anche le nostre recensioni sui migliori materassi matrimoniali in memory foam.

Prezzi

In merito al prezzi praticati per i materassi in memory foam deve essere indicato come vi sia un’ampia differenza tra le varie aziende produttrici e, al loro interno, tra i diversi modelli proposti. Per i matrimoniali, le cifre partono dagli 850 euro per i modelli economici (comunque di qualità accettabile), superando i 4000 euro per il top di gamma.

A determinare una diversità così rilevante sono diversi fattori. In primo luogo ha un’incidenza notevole lo spessore; molti modelli di fascia alta, infatti, risultano circa il 75% più spessi di quelli che fanno parte della fascia bassa. Gli spessori possono variare per ognuno degli strati.

A far lievitare il prezzo sono anche la densità, che influisce sulla durata nel tempo del materasso, la qualità del foam utilizzato, la marca, il rivestimento ed eventuali caratteristiche extra. Tra queste ultime rientrano, ad esempio, le maniglie e il supporto applicato sui bordi. Infine, a far variare il prezzo sono anche le modalità di vendita, con quelle online che risultano più convenienti.

Offerte Materassi in Memory foam

Matrimoniali

Singoli

1 Piazza e Mezza

[Voti: 971    Media Voto: 4.9/5]
CONDIVIDI SU FACEBOOK
Come acquistare a metà prezzo

Per ottenere uno sconto superiore al 50% sul prezzo di listino, la nostra redazione ha sviluppato golden list, una newsletter che ti informa quando i prodotti sono a metà prezzo.

MATERASSI MATRIMONIALI
Guida all'acquisto del Materasso
Classifiche - Recensioni - Migliori Offerte
Materassi Matrimoniali è il supplemento tematico della rivista consumatori Guida Acquisti che ti aiuta scegliere il materasso giusto, attraverso classifiche, recensioni e offerte dei migliori prodotti sul mercato.